lunedì , Dicembre 6 2021

On. Lantieri presenta disegno di legge per l’istituzione del Garante degli Anziani

Ieri la Commissione regionale Salute, Servizi Sociali e Sanitari ha approvato all’unanimità il mio disegno di legge che prevede l’istituzione in Sicilia di un’importante figura di riferimento che tuteli gli anziani: il Garante per i diritti degli anziani, il cui compito sarà quello di individuare discriminazioni, vigilare sull’assistenza sanitaria, suggerire corretti stili di vita, sovrintendere sul comportamento di enti e strutture sanitarie che entrano in contatto con con con chi ha superato determinati limiti d’età.
Il mio intervento legislativo nasce dalla constatazione che la terza età non deve essere considerata uno stato in cui l’individuo, perduta in parte o completamente la sua funzione produttiva, debba ritenersi un peso per la società. Anzi, sono convinta che l’esperienza di vita maturata dai nostri anziani sia un grande patrimonio da custodire e una risorsa da mettere a disposizione dei giovani che, come dimostra la quotidianità, spesso è proprio con i nonni che costruiscono un legame forte, un rapporto che consente di creare quell’osmosi necessaria a traferire valori importanti e formativi.
E’ per questo motivo che sento altrettanto forte lo sdegno verso ogni forma di sopruso o violenza nei confronti di persone anziane, la cui dignità viene calpestata in strutture di assistenza a volte non idonee, con personale privo di qualunque senso di umanità. In questi casi la figura del Garante sarà in grado intervenire per correggere storture e qualunque forma di compressione dei diritti e della dignità umana.
Spero che pian piano questa società recuperi almeno in parte alcuni valori che sono custoditi nelle vite e nelle coscienze dei nostri anziani, valori che traspaiono netti dai loro racconti, spesso frutto di una concezione meno frenetica dell’esistenza e per questo importante per correggere alcune storture dei nostri tempi.