martedì , Gennaio 25 2022

Troina e Giarre: 1-1 nello scontro salvezza

Si sono sfidati in un vero e proprio scontro salvezza il Troina, guidato da mister Angelo Galfano, e il Giarre, che ha visto il ritorno in panchina di mister Gaspare Cacciola. La partita termina con il risultato di 1-1 grazie alle marcature di Corcione e Padovani (che sigla uno sfortunatissimo autogol). Risultato che, per quel che si è visto in campo, sta stretto al Troina che ultimamente sta faticando a trovare importanti punti salvezza tra le mura amiche (le ultime tre partite casalinghe sono finite tutte in pareggio). Dopo questo pareggio Troina che rimane ultimo con 4 punti mentre Giarre che guadagna una posizione e sale al terzultimo posto in classifica con 7 punti. Di seguito la cronaca e il tabellino.

PRIMO TEMPO: Pronti-via ed è subito il Troina a provarci al 4′ con Fiumara che, su calcio di punizione, impegna l’estremo difensore gialloblù. Al 9′ padroni di casa ancora pericolosi con Fiumara che, da fuori area, prova il tiro, è attento Barbagallo che blocca in due tempi. Al 23′ il Troina passa: lancio lungo di Fiumara che trova Berti che, di prima intenzione, l’appoggia a Corcione che, dal limite dell’area, lascia partire uno straordinario destro che finisce sotto l’incrocio dei pali della porta difesa da Barbagallo. Al 32′ esce la testa fuori dal guscio pure il Giarre con un cross di Kouame che, però, viene ben letto e intercettato da Faccioli. Complice la nebbia e il fisiologico calo dei ritmi il primo tempo non regala più emozioni. Dopo 1 minuto di recupero l’arbitro fischia la fine della prima frazione.
SECONDO TEMPO: Dopo 3 minuti dal fischio d’inizio del secondo tempo sono gli ospiti a provarci con Kouame, è però straordinaria la risposta dell’estremo difensore rossoblù. Al 50′ occasione anche per i padroni di casa con l’autore del gol Corcione, il suo tiro però non inquadra lo specchio della porta. Per un’altra azione offensiva dobbiamo aspettare il 70′ quando a provarci è Fiumara che, dal limite dell’area, calcia di poco fuori. Al 73′ Troina ancora pericoloso, questa volta con Manara che, a pochi metri dalla porta, spara incredibilmente alto. Al 76′ arriva il pareggio gialloblù, cross dalla destra di Sessa e sfortunato autogol di Padovani che non si intende con Fiumara e di testa spinge la palla in porta. Quando manca meno di un quarto d’ora la partita torna in equilibrio. All’80’ il Troina si rende pericoloso con Fiumara che, dal limite dell’area, prova il tiro, nessun problema per Barbagallo che blocca il pallone. All’88’ a rendersi pericoloso è invece il Giarre con un tiro di Marchetti che si spegne di poco a lato. L’ultima occasione del match è al 94′ per il Troina, a provarci è Boufous che, dai 30 metri, lascia partire un potente destro che, però, viene respinto con i pugni dall’estremo difensore del Giarre, Barbagallo. Dopo 5 minuti di recupero l’arbitro fischia la fine del match.

IL TABELLINO:
TROINA: Faccioli; Padovani; Berti; Fiumara; Falla; Tourè; Lo Cascio; Camacho (75′ Ba); Manara (85′ Boufous); Corcione; Fratantonio (85′ Romano). A disp.: D’Andrea; Cardella; Cristaldi; Ferraguto; Pollina; Bringas. All. Galfano.
GIARRE: Barbagallo; Priola; Zappalà; Arcidiacono (85′ Casella); Sessa; Cannavò; Miceli (63′ Rossitto); Marchetti; Prati (73′ Iseppon); Brunetti; Kouame (67′ Scalzone). A disp.: Quartarone; La Rosa; Scuderi; Panebianco; Puglisi. All. Cacciola.
ARBITRO: Campazzo di Genova (Fanara-Roperto).
MARCATORI: 23′ Corcione, 76′ aut. Padovani.
NOTE: Ammoniti Kouame, Camacho, Iseppon, Sessa.