martedì , Gennaio 25 2022

Valguarnera approvato progetto pubblica illuminazione che prevede efficientamento energetico e nuovi corpi illuminanti

Valguarnera. Approvato dal responsabile del settore tecnico comunale il progetto di fattibilità della pubblica illuminazione. Il Comune e gli edifici comunali, una volta superato l’iter procedurale, saranno illuminati da cima a fondo con nuovi corpi illuminanti che dovranno garantire la messa a norma e il massimo efficientamento energetico. Si tratta di un ambizioso progetto che passa attraverso una azione di partenariato pubblico – privato (project finance) tra il Comune di Valguarnera ed una società con sede a Milano la Siram Spa. Questa società, in sostanza, finanzierà per intero il progetto che ha durata ventennale mentre il Comune si impegnerà a pagare un canone annuale. La Siram, secondo il capitolato d’appalto, realizzerà la gestione e la riqualificazione dei seguenti servizi 1) Impianti di pubblica illuminazione; 2) impianti elettrici degli edifici comunali; 3) impianti di climatizzazione invernale degli edifici comunali. La proposta della Simar corredata da un progetto di fattibilità tecnica ed economica, composta da vari elaborati, dal piano economico- finanziario, comprende la fornitura di luce e gas , la manutenzione ordinaria e straordinaria della rete e l’assistenza tecnica e la reperibilità per una durata complessiva, come abbiamo accennato, di 20 anni. Sull’argomento già c’era stato il benestare dell’amministrazione comunale che si era espressa attraverso una delibera di Giunta Comunale datata dicembre 2018 nonché la presa d’atto del Consiglio Comunale nell’Aprile 2019, ove veniva individuato come promotore del progetto la Siram Spa. Gli investimenti che la società meneghina effettuerà nel Comune di Valguarnera sono cospicui: Per la pubblica illuminazione ben 582 mila euro; per gli impianti elettrici degli immobili comunali 183 mila euro; per gli impianti di riscaldamento degli immobili 60 mila euro; per spese tecniche 50 mila euro, il tutto per un importo complessivo di euro 875 mila. Di contro, come da piano economico finanziario, il Comune di Valguarnera verserà alla Siram un canone annuo e per 20 anni di euro 282 mila oltre iva, che si attesta sui 300 mila euro. Se sarà in termini di economicità un affare o no, lo sapremo in corso d’opera, di certo la sindaca ne è soddisfatta tanto da affermare: “Abbiamo lavorato tanto per raggiungere questo obiettivo, finalmente si avvierà la gara e il nostro paese avrà un impianto di illuminazione nuovo, a norma e a risparmio energetico. Sono molto soddisfatta perché gli impegni presi con la comunità si vanno mano a mano concretizzando”.
Rino Caltagirone