lunedì , Maggio 16 2022

Covid 19/1: Sicilia nuovi positivi 8.133 e 43 decessi, Prov.Enna 183 – Tot.Enna città positivi 422 – In Italia 192.320 casi e 320 morti

covid corona19 GEN – Sono 8.133 i nuovi casi di Covid19 registrati in Sicilia su un totale di 46.517 tamponi processati.
Il giorno precedente i nuovi positivi erano 8.606.
Il tasso di positività scende al 18,5% (ieri era al 20%).
L’isola è al nono posto per contagi. Gli attuali positivi sono 190.802 con un aumento di 6.664 casi. I guariti sono 1.426 mentre le vittime sono 43 e portano il totale dei decessi a 8.053.
I ricoverati in ospèedae sono 1.556, 3 casi in meno rispetto a ieri; in terapia intensiva sono 170, lo stesso numero del giorno precedente.
Sul fronte del contagio nelle singole province, Palermo conta 2.243 casi, Catania 1.623, Messina 586, Siracusa 935, Trapani 445, Ragusa 896, Caltanissetta 590, Agrigento 632, Enna 183.

Nella settimana tra il 10 e il 16 gennaio si registrano 69.506 nuovi casi positivi al test antigenico o molecolare, con la curva epidemica sostanzialmente stabile rispetto al picco della settimana precedente, e un’incidenza cumulativa settimanale pari a 1.436 nuovi casi ogni 100.000 abitanti.
Il tasso di nuovi positivi più elevato rispetto alla media regionale si è riscontrato nelle province di Siracusa (1966/100.000 abitanti) Caltanissetta (1928/100.000), Catania (1670) e Ragusa (1665).
Le fasce d’età che hanno sostenuto la curva epidemica risultano quelle tra i 14 ed i 18 anni (1972).
La maggioranza dei pazienti in ospedale nella settimana in esame risulta non vaccinata (75,9% in area medica e 84,4% in terapia intensiva) o con ciclo vaccinale non completo (9,7% area medica e 5,8% terapia intensiva).
Per quanto riguarda la campagna vaccinale ha completato il ciclo primario l’83,83% del target di popolazione regionale.
Continua il trend positivo dell’incremento delle prime dosi: nella settimana dal 12 al 18 gennaio si è registrato un aumento del +20,23% rispetto alla settimana precedente. Il dato, disaggregato per fasce di età, evidenzia una lieve flessione nella fascia 12-19 (-7,77%).
Con riferimento alla fascia d’età 5-11 anni, i vaccinati con una dose si attestano al 20,64% del target regionale. Tra i bambini, 8.368 pari al 2,70% risultano con ciclo primario completato.
Dal 10 gennaio rientra nel target delle terze dosi la fascia 12-15 anni e si è ridotto a 120 giorni il termine dopo il quale, dal completamento del ciclo primario o dall’ultima infezione da covid-19, è possibile effettuare la terza dose. Finora complessivamente i vaccinati con dose aggiuntiva/booster sono 1.760.473.

Enna città positivi 422 (ieri 461), in quarantena 56 (ieri 59), 9 ricoverati 1 in terapia intensiva.

Le ultime notizie e gli aggiornamenti sul Covid in Italia e nel mondo di oggi mercoledì 19 gennaio 2022. Il bollettino con i contagi di oggi: si contano 192.320 casi e 380 morti per Coronavirus. Oms: “Italia quarto Paese con record contagi in 7 giorni, +25%”. Ema frena su quarta dose vaccino per tutti. Green Pass obbligatorio da domani per parrucchieri, barbieri e centri estetici, verso Dpcm con la lista dei negozi dove non servirà dal 1 febbraio. Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Piemonte e Sicilia a rischio zona arancione. Quarantena Covid, tavolo Governo-Regioni per le nuove regole e il conteggio dei positivi nel bollettino.

Nel mondo 334.181.129 contagi e 5.554.983 morti. Studio Israele: “Quarta dose di vaccino non blocca la variante Omicron”. Record di contagi in Germania, Repubblica Ceca, Israele e Brasile. Morta per Covid la cantante ceca Hanka Horkà: si era contagiata volontariamente per non vaccinarsi. In Cina 223 casi nelle ultime 24 ore: ai massimi da quasi 2 anni a ridosso delle Olimpiadi.