venerdì , Maggio 20 2022

Oasi di Troina: audizione della Cgil in Commissione Antimafia

La Cgil provinciale e la Funzione Pubblica sono state ascoltate dalla Commissione regionale antimafia su presunte opacità nella gestione dell’Oasi di Troina. Si tratta di “zone d’ombra” che potrebbero avere delle ricadute negative anche sul funzionamento della struttura, conosciuta in tutto il mondo. Si parla con insistenza di assunzioni senza la verifica della copertura finanziaria e senza riferimento alla pianta organica che è stata approvata dal CdA, si parla anche di assegni ad personam, promozioni senza i requisiti del ricevente, esternalizzazioni, manovre complesse. A dichiarare tutte queste irregolarità è Alfio Mannino, segretario regionale della Cgil e Gaetano Agliozzo, segretario generale della Funzione Pubblica della Cgil. Tutto questo fa pensare a operazioni di clientelismo.