domenica , Agosto 14 2022

Enna. Mauro Di Natale presidente del Tribunale nazionale dei cronometristi

Il Consiglio Federale ha confermato anche per il quadriennio olimpico 2021-2024 alla Presidenza del Tribunale nazionale della Federazione Italiana Cronometristi l’ennese Mauro Di Natale, che lo aveva già guidato nei precedenti quattro anni.
Un riconoscimento importante per l’avvocato ennese di 53 anni che nell’ultimo ventennio ha ricoperto diversi ruoli di grande rilievo nell’ambito degli organi di giustizia della Federazione Cronometristi. Tra i componenti del Tribunale vi è la presenza di un altro siciliano, l’avv. Marco Munafò di Palermo di nuova nomina così come l’avv. Alessandro Scarpelli di Padova, sono stati riconfermati gli avv.ti Scialla Malagoli e Tania Enza Cassandro di Roma «La mia nomina rappresenta un importante riconoscimento, da parte del neo Presidente della Federazione dott. Antonio Rondinone e di tutto il Consiglio federale, per il lavoro svolto nel precedente quadriennio – ha dichiarato Mauro Di Natale – e si tratta soprattutto di un’importante attestazione di stima per tutti componenti riconfermati del Tribunale ed uno stimolo per i nuovi arrivati, con la certezza che con la preparazione, la competenza e la professionalità di tutti i membri del Tribunale si continuerà a fornire un ottimo servizio per la crescita della Federazione italiana cronometristi».