domenica , Agosto 14 2022

Enna Calcio – Cus Palermo 1-0

Enna – Un gol di Milizia su mischia al 95’ ha consentito all’Enna di vincere la gara e di rimanere in zona play off. E’ stata una bruttissima partita con tanta confusione specie a livello calcistico con azioni confuse e poco produttive sul piano del gioco. L’episodio essenziale, quello del gol della vittoria, si è verificato a pochi secondi dalla fine, quando l’Enna ha battuto il suo quindicesimo calcio d’angolo e Milizia in piena mischia si è coordinato molto bene e di testa ha battuto l’ottimo Mortillaro mandato in visibili la squadra ed anche il pubblico, che questa partita l’ha sofferta molto sbagliando le conclusioni che sono state respinte da un catenaccio dove nove giocatori su dieci del Cus operavano per condizionare la manovra dell’Enna lasciando soltanto qualche uomo in attacco. La partita sostanzialmente ha avuto il suo atto finale quando mancavano 30 secondi dalla fine. L’Enna usufruiva di un calcio d’angolo battuto da Caronia. Tutti in area ma era solo Milizia che di testa riusciva a colpire e a mandare la palla in rete. Entusiasmo tra gli stessi giocatori e tra il pubblico, che ha sofferto parecchio il lungo attaccare dell’Enna ma senza riuscire a smontare l’aggressività della squadra palermitana che riusciva a respingere qualsiasi iniziativa dell’Enna. Il Cus Palermo per tutto il secondo tempo lo ha giocato con un uomo in meno perché in uno scontro tra Alloro e Tosto entrava con violenza sul suo avversario e Milone lo cacciava via. Il secondo tempo è stato un arrembaggio dell’Enna nel tentativo di sbloccare la partita. Subito dopo il gol assembramento dei giocatori del Cus attorno all’arbitro per scontri tra giocatori e Graziano veniva espulso. La vittoria molto sofferta ha dato all’Enna la possibilità di rimanere in zona play off ma domenica c’è una trasferta difficile contro il Don Carlo Misilmeri.
Enna Calcio – Cus Palermo 1-0
Enna Calcio: Dolenti, Bonanno (dal 72’Barcio), Milizia, Rallo, Tosto, Diara (dal 79’ Lipari), Di Dio, Bellop, Graziano, Caronia, Parisi. All Strano
Cus Palermo; Mortillaro, Terrasini (dal’82’Carollo), Salomone, Coglitorre, Di Maggio, Vinci, Alloro, Sakno, Corda, Mazza, Antinori. All. Ferrara
Arbitro Milone di Barcellona
Marcatore: al 95’ Milizia
Note: Espulsi al 52’ Alloro (Cus), al 95’ Graziano