venerdì , Luglio 1 2022

Giornata dei centri Coni della provincia di Enna

Domenica mattina con inizio alle 10 nella palestra sportiva di Enna bassa ci sarà il concentramento dei sei Centri Coni della provincia di Enna, che effettueranno, alla presenza dell’istruttore regionale del Coni prof Giuseppe Battaglia, la dimostrazione finale di quello che i ragazzi hanno effettuato nel corso dell’anno sportivo. I sei centri della provincia di Enna sono due di Enna la società Murgano Enna che opera nel nuoto, la Orlando Pallamano Haenna che opera nella pallamano, due centri di Troina la Mattroina di Handball e il Club Troina Sport, Il Team Mangione Tackwondo di Leonforte e la società Privilege Asp Sport Club di Barrafranca. Ovviamente i sei club cercheranno di evidenziare praticamente il lavoro sportivo che è stato svolto nel corso dell’anno e che i ragazzi sono in grado di mostrare praticamente. Ogni Centro ha la possibilità di evidenziare lo sport base che è stato curato in particolare e poi le altre due attività sportive che i ragazzi hanno praticato nel corso dell’attività sportiva. Questa prima esperienza dei Centri Coni in provincia di Enna si è rivelata molto positiva tanto è vero che sono tanti i ragazzi che hanno abbracciato l’attività sportiva di base riuscendo anche a svolgere incontri agonistici. E’ il caso della Orlando Pallamano Haenna, curato da Mario Filiciotto, allenatore di secondo livello di pallamano dove alcuni ragazzi del Centro sono stati portati a disputare alcune partite del campionato regionale under 13 con incontri disputati a Palermo, San Cataldo e Agrigento, lo stesso dicasi del Mattroina di Francesco Andolina che ha svolto una buona stagione agonistica ed il prossimo anno molti ragazzi transiteranno nella squadra under 15 per disputare un intero campionato federale, anche il Team Mangione ha presentato i suoi atleti in competizioni ufficiali, segno evidente che l’esperienza dei Centri Coni aiuta i ragazzi a crescere sul piano tecnico e sul piano agonistico.