lunedì , Agosto 8 2022

Agricoltura: Cgil e Flai chiedono ordinanza che vieti il lavoro nei campi tra le 12.30 e le 16 nelle giornate più calde

La Cgil e la Flai Sicilia chiedono al governo regionale di “vietare nelle giornate più calde da subito e fino al 31 agosto le attività agricole dalle 12.30 alle 16, nelle ore cioè più calde della giornata”. Ordinanze di divieto sono già state emesse nelle regioni Calabria, Puglia e Basilicata. “Se consideriamo che il lavoro nelle campagne è tra i più pesanti, che è nelle campagne che troviamo le forme più dure di sfruttamento- scrivono in una nota Alfio Mannino, segretario generale della Cgil Sicilia e Tonino Russo, segretario generale della Flai Sicilia- ci vuole una misura che metta in sicurezza i braccianti sotto il profilo della salute e la vigilanza affinché questa venga rispettata”. Cgil e Flai chiedono l’insediamento di tavoli provinciali presso le Prefetture.