martedì , Ottobre 4 2022

Troina. Spazio di incontro dell’Unità Pastorale Maria SS. Del Carmelo – S. Matteo

Troina. Uno spazio di incontro in cui condividere il tempo, lo studio e i proprio hobby, è questo l’obbiettivo dell’Unità Pastorale Maria SS. Del Carmelo-S. Matteo, che con la guida di Padre Giuseppe Maenza, ha realizzato un luogo in cui i giovani, dai 14 anni in su, possano incontrarsi in modo “sano”, sotto la guida di “fratelli maggiori”.
“L’idea, spiega Padre Giuseppe, prende vita dal Summer Festival, l’evento estivo organizzato con l’aiuto del comune di Troina che, per una settimana, ha permesso ai giovani di ritrovarsi attraverso varie giornate di gioco, ma che ha avuto anche un’importante momento di confronto con le autorità locali, il Vescovo, i rappresentanti del comune e della scuola, ma anche con psicologi e psicoterapeutici, attraverso una tavola rotonda”.
Da questo incontro è nata l’idea di mettere a disposizione dei giovanissimi, un spazio tutto loro, in cui possano studiare, giocare, mangiare, o semplicemente trascorrere del tempo insieme, sotto il controllo di ragazzi più grandi.
“Nonostante questo progetto sia nato nella nostra parrocchia, spiega Padre Giuseppe, sarei felice che coinvolgesse chiunque voglia prenderne parte. La nostra è una casa aperta, dove tutti possono trovare posto”.
L’idea di Padre Giuseppe Maenza, però, sembra guardare ad un progetto più grande, una rete che coinvolga tutte le agenzie educative locali, la scuola, il comune, la chiesa, in un confronto che metta al centro i giovani e le loro esigenze.
Sandra La Fico