martedì , Ottobre 4 2022

Coppa Italia. Enna – Leonfortese 3-1

L’Enna batte la Leonfortese per 3-1 e si qualifica per il secondo turno di Coppa Italia. La squadra gialloverde si è dimostrata più forte sul piano del gioco ed alla fine ha meritato il successo conseguito dimostrando che sul piano del gioco è decisamente in crescita con Capuano che continua a dettare i tempi di gioco della squadra. La Leonfortese ha giocato un buon primo tempo, è riuscita a raggiungere il pareggio grazie al solito Caputa, ma nella ripresa ha subito la pressione continua della squadra gialloverde decisa a vincere l’incontro per superare questo primo turno di Coppa Italia. Soddisfatto della prestazione dei suoi Pippo Strano. “Abbiamo disputato una buona partita – ha dichiarato mister Strano, specie nel secondo si è visto il nostro gioco manovrato e la disponibilità a finalizzare la manovra offensivo. Sono segnali questi che ci soddisfano ora dobbiamo pensare alla gara di domenica in casa contro il Cus Palermo, avversario decisamente ostico ma noi vogliamo continuare a mantenerci nella zona alta della classifica per cui punteremo al successo pieno”. La squadra gialloverde ha mantenuto per quasi tutta la partita una maggiore superiorità, mancando solo nelle conclusioni, ma c’era da tenere sotto controllo le reazioni della Leonfortese che sono state affidate a Caputa, sicuramente il migliore della Leonfortese, al neo tesserato Parisi, a Meta, quest’ultimo molto controllato dalla difesa gialloverde.
Enna: Saitta, Fazio, Guzzardi (Scaletta), Di Dio (Strano), Rallo, Tosto, Prestia, Sessa (Nicosia, Amaya, Cocimano, Caronia (Agudiak) all. Pippo Strano
Leonfortese: Tabascio, Barcio, Di Perna, Mannino, Russo, Lopez, Girgenti, Bello (Niang), Mata, Caputa, Parisi (Lentini) all. Catania
Arbitro: Aquilina di Agrigento
Marcatiori: al 26’Tosto(E), al 37’ Caputa (L), al 53’Amaya (E), al 72’Capuano (E)
Espulso al al 61’Mannino (L)