martedì , Novembre 29 2022

Catenanuova, il bimbo ustionato da olio bollente resta grave e in prognosi riservata

Il piccolo paziente è ricoverato con la prognosi riservata nel reparto di terapia intensiva pediatrica dell’ospedale Garibaldi Nesima di Catania. Nel tentativo di soccorrerlo sarebbero rimasti ustionati anche i suoi genitori e uno zio del bambino, che sono stati medicati e dimessi

Sono stazionarie e molto gravi le condizioni di salute del bambino di 10 mesi che ieri è rimasto ustionato con dell’olio bollente di una friggitrice nel panificio di famiglia a Catenanuova, nell’Ennese. Il piccolo paziente è ricoverato con la prognosi riservata nel reparto di terapia intensiva pediatrica dell’ospedale Garibaldi Nesima di Catania. Nel tentativo di soccorrere il piccolo sarebbero rimasti ustionati anche i suoi genitori e uno zio del bambino che sono stati medicati e dimessi.
Soccorso da personale medico presente su un elicottero del 118, decollato da Caltanissetta, il bambino era stato portato al pronto soccorso pediatrico dell’ospedale Cannizzaro di Catania, dove c’è un Centro per grandi ustionati. Qui è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico per i postumi di gravi ustioni e poi è stato ricoverato nel reparto di Terapia intensiva pediatrica del Garibaldi Nesima.