giovedì , Dicembre 8 2022

Pallamano. Pesante sconfitta della Orlando Haenna contro la capolista Lanzara Salerno

Una sconfitta per 45 a 34 rimediata dalla Orlando Haenna sul campo di Salerno a dimostrazione della notevole differenza tecnica tra le due squadre, una forza tecnica della squadra di Manoilovic, capace di bloccare qualsiasi iniziativa dei gialloverdi mentre gli ennesi non sono riusciti a giocare anzi hanno commesso una serie di errori che ha penalizzato la squadra. Mai successo una sconfitta cosi pesante sin dalle prime battute a dimostrazione della modestia tecnica con cui la squadra gialloverde ha affrontato questa difficile gara. Della squadra ennese soltanto Guggino è riuscito a mantenersi nei suoi livelli di rendimento, segnando 11 reti, ed anche Savcenco ha giocato benino, poi è stato tutto un disastro, difficile organizzare il gioco della squadra, difficile riuscire a creare occasioni valide per tenersi alle spalle della capolista, che ha già nei confronti delle altre squadre parecchi punti di vantaggio e può gestire questo campionato come meglio crede. Allo stato attuale non c’è una squadra che possa contrastare validamente il Lanzara. Sabato la Orlando Haenna gioca in casa contro il Mascalucia di zara Salerno, troppo forte sia nella tecnica che nel gioco. L’allenatore nella ripresa ha fatto giocare tutti in modo da far fare esperienza ai ragazzi ed ovviamente sta preparando la squadra per affrontare il Mascalucia di Mario Gulino, anche questa è una partita difficile perché le due squadre si conoscono bene, nelle file del Mascalucia ci sono elementi che hanno giocato con la Orlando Haenna per parecchi anni.