giovedì , Dicembre 8 2022

ASP Enna. Iniziativa contro la violenza con Fondazione Onda e Comitato Consultivo Aziendale

L’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna aderisce all’Open week promosso a livello nazionale dalla Fondazione Onda, l’Osservatorio Nazionale sulla salute della donna e di genere, che ha assegnato, nell’ultimo concorso nazionale, due bollini rosa all’Ospedale Umberto I di Enna, riconosciuto come ospedale ‘vicino alle donne’, per i servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali patologie femminili, riservando particolare attenzione alle specifiche esigenze dell’utenza rosa.

Nella giornata di giovedì 24 novembre 2022, con inizio alle ore 15:30, presso la sala riunione “Mingrino” dell’Ospedale Umberto I di Enna, l’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna e la Fondazione Onda, in collaborazione con il Comitato Consultivo Aziendale e il Nucleo Antiviolenza dell’Azienda, aprono le porte dell’Ospedale “Bollini Rosa” per incontrare operatori, associazioni e popolazione.
L’iniziativa vuole promuovere l’informazione, la prevenzione e la cura al femminile attraverso la programmazione strategica con il Terzo Settore e le Associazioni di Volontariato.
Il programma dell’evento si compone di temi che saranno trattati nel modo più esauriente possibile per fornire la corretta informazione e lasciare spazio a domande e ad approfondimenti.
Dopo i saluti della Direzione Aziendale, Loredana Disimone, Direttore Dipartimento Materno Infantile e Referente Aziendale Bollini Rosa, presenterà le iniziative del Dipartimento e del Nucleo Antiviolenza; Oriana Ristagno, Coordinatore Ostetrico Area Sud e referente comunicazione bollini rosa, relazionerà sui bollini rosa assegnati all’Umberto I; Renato Valenti, Direttore Dipartimento di Emergenza, e Linda Vitali, Dirigente Medico Referente Stanza Rosa del P.O. M. Chiello di Piazza Armerina, presenteranno la procedura ospedaliera del Codice rosa e la Stanza Rosa; infine, il tema dei “Consultori familiari: il territorio per promuovere la cultura della prevenzione” sarà trattato da Stella Ciarcià, Responsabile UOS Consultori Familiari.
Enza Bartoli, presidente Federconsumatori Enna e vice presidente Comitato Consultivo Aziendale ASP Enna, parlerà di “Risorse e criticità della Rete a sostegno delle donne”; Tommaso Careri, Presidente Comitato Consultivo Aziendale ASP Enna, tratterà il tema: Il lavoro del terzo settore nella prevenzione ed erogazione dei servizi a favore della donna vittima di violenza”.
Sarà poi dato spazio ai seguenti relatori per gli ulteriori interventi: Maria Tiziana Milazzo (Terapeuta EMDR), “L’inganno del cuore: quando l’amore diventa una trappola”; Antonio Morgano (Maestro di Jujutsu 7 dan – Aikido 6dan, esperto in difesa personale femminile e forze dell’ordine, antibullismo) e Daniela Renna (Maestro di aikido 4 dan – jujutsu 1 dan , esperta di difesa personale femminile, insegnante di arti marziali) presenteranno: “L’aikido, l’arte della pace a servizio delle donne”; Fabia Mustica (Fumettista): Il Fumetto e la comunicazione contro la violenza di genere; Elisabetta Gugliara (Avvocato): Diritti Umani delle donne; normativa contro la violenza di genere. Il dibattito e il confronto tra i presenti in sala chiuderanno i lavori.

(nella foto, il nuovo Comitato Consultivo Aziendale al momento dell’insediamento)