ASP Enna. Operativo il Servizio di Medicina dello Sport

Inserita da il Mar 20th, 2017 e archiviata in * Flash news, ASP 4 Enna. Puoi seguire tutte le risposte a questo articolo tramite RSS 2.0.

Enna. La dottoressa Vincenza Di Cataldo è la nuova Responsabile della Medicina dello Sport. Insediatasi da alcuni giorni in seguito all’atto deliberativo emanato dalla Direzione dell’ASP di Enna, ha ricevuto oggi il saluto da parte del nuovo Direttore del Distretto Sanitario di Enna, dr.ssa Maria La Malfa, del delegato Provinciale del CONI, dott. Roberto Pregadio, e del precedente Responsabile, dott. Angelo Sberna, che, sebbene in pensione, sta offrendo la sua rilevante esperienza lavorativa in sostegno della dottoressa Di Cataldo e della sua equipe, costituita dai collaboratori Mario Tuttobene e Giuseppe Marzo.

La simpatica cerimonia di benvenuto suggella l’attenzione rivolta alla Medicina Sportiva da parte dell’Azienda Sanitaria e del CONI per le molteplici attività che svolge per l’utenza.
“Come Presidente dei Medici Sportivi della provincia di Enna – dichiara il dott. Angelo Sberna – esprimo soddisfazione per la nomina del nuovo Responsabile Medicina dello Sport. La dottoressa Di Cataldo saprà occuparsi egregiamente dei numerosi ambiti d’intervento che non sono solo quelli inerenti la certificazione medico-sportiva, ma spaziano dalla prevenzione ai controlli nel territorio”.
Il dott. Roberto Pregadio, delegato provinciale del CONI, ha sottolineato: “Rivolgo il plauso alla Direzione dell’ASP di Enna che ha colto la necessità, espressa da società, cittadini ed enti, di avere al più presto il nuovo Responsabile della Medicina dello Sport”.
Il saluto a nome dell’Azienda è stato dato dal neo Direttore del Distretto di Enna, dr.ssa Maria La Malfa, che ha sottolineato l’importanza dell’attività di prevenzione svolta dalla Medicina Sportiva. La dottoressa Di Cataldo, nicosiana, prima di assumere il nuovo incarico, ha lavorato negli ospedali di Nicosia e Leonforte. “Ho colto l’importanza del lavoro svolto nel territorio dalla medicina sportiva – ha evidenziato- e posso affermare che il servizio offerto ai cittadini è altamente professionale ed efficiente. Ringrazio tutti, a partire dalla Direzione dell’ASP, per l’accoglienza e la collaborazione ricevute nel nuovo e importante ambito lavorativo territoriale”.







   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google

Clicca per condividere questo articolo su OKNOtizie OkNotizie



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF

Contribuisci con una donazione all'Associazione ViviSicilia ViviEnna



Pubblicita'

Associazione ViviEnnaViviSicilia aderisci come sostenitore o partner

ViviEnna


Photo Gallery


Associazione ViviSicilia ViviEnna - C.F.: 91056290868 - Giornale telematico registrazione Tribunale Enna n.100 del 2002 - ROC 26063 - Riconoscimento giuridico Prefettura Enna (registro n.19)

Non si assume alcuna responsabilità per quanto riguarda il materiale contenuto nel sito, né per gli eventuali problemi derivanti dall'utilizzazione dello stesso o di eventuali siti esterni ad esso collegati. Tale materiale: non è sempre necessariamente esauriente, completo, preciso o aggiornato; è talvolta collegato con siti esterni sui quali non si ha alcun controllo e per i quali non assume alcuna responsabilità; non costituisce un parere di tipo professionale o legale. Non si garantisce che un documento disponibile in linea riproduca esattamente un testo adottato ufficialmente. Sulla riproduzione dei materiali e contenuti è gradita la citazione della fonte e relativo indirizzo web. Le immagini pubblicate, quasi tutte tratte da internet, e quindi valutate di pubblico dominio.

La responsabilità degli articoli è dei singoli autori. La collaborazione è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita.


Accedi


mail: vivisicilia.it@gmail.com | Versione VEBLU 1.2ab | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata