martedì , Novembre 29 2022

Scambio interculturale a Roma dei giovani di “Cosa c’è ke nn va”

Undici ragazzi e tre docenti del gruppo di coordinamento del progetto Cosa c’è ke nn va del liceo Socio-psico-pedagogico “Dante Alighieri” di Enna sono partiti per Roma, dove per cinque giorni terranno incontri e conferenze davanti a coetanei e universitari di scuole internazionali e prestigiosi istituti italiani della Capitale.
La manifestazione, organizzata dall’associazione Consules, con il supporto organizzativo ed economico del ministero degli Affari esteri, ha richiamato la delegazione ennese all’interno del programma “The Intercultural Exchange Program”, ideato per mettere a confronto culture ed esperienze diverse e favorire processi di integrazione. Il gruppo di Cosa c’è ke nn va, partito lunedì mattina, ha già tenuto nella stessa giornata di ieri due conferenze sul progetto portato avanti per contrastare il mal di vivere dei giovani all’interno di una sede dell’università Luiss di Roma, dove tra i liceali ennesi e gli universitari si è attivato un lungo dibattito sul disagio giovanile.
Il gruppo oggi e fino a venerdì è atteso in diverse scuole superiori di Roma e si incontrerà anche con studenti francesi e tedeschi, esibendosi in una performance di danza e musica sulle note della canzone Cosa c’è ke nn va, eseguita per l’occasione in quattro lingue diverse: italiano, inglese, tedesco e spagnolo. Oltre a questa fitta rete di scambi culturali, i ragazzi dell’Alighieri saranno condotti in visite guidate per il centro storico della Capitale, passando da piazza San Pietro, Castel Sant’Angelo, il Colosseo e facendo una tappa anche a Montecitorio.

Mariangela Vacanti