martedì , Gennaio 26 2021

Regalbuto, protestano abitanti per il passaggio degli ovini in paese

Regalbuto. Un gruppo di abitanti di via Ingrassia (zona Tribona) ha presentato al sindaco una raccolta firme per manifestare la “seria preoccupazione a causa del quotidiano transito di greggi di ovini accompagnati da cani”. I cittadini firmatari richiamano l’attenzione del sindaco al rispetto dell’ordinanza n. 35 del 21 maggio 2009, con la quale si vietava il transito di animali per le vie del centro abitato per salvaguardare la salute pubblica. Gaetano Licari, primo firmatario della petizione, dice: “Non è la prima segnalazione inviata sia al sindaco che al comando dei vigili urbani ma finora non ci sono stati effetti. Diffidiamo al rispetto dell’ordinanza, anche perché lungo via Ingrassia tre volte al mattino e tre volte la sera assistiamo impotenti al passaggio di greggi e durante i mesi estivi gli escrementi lasciati dagli ovini restano a marcire per terra”. Nell’ordinanza il sindaco ordinava “Il divieto di transito di ovini-caprini lungo le vie del centro abitato, l’istituzione del divieto di transito di cavalli con conducente lungo le vie Ingrassia, piazza Vittorio Veneto, piazza della Repubblica, Campione. Nelle rimanenti vie è consentito il transito dei cavalli con conducente a terra. Il mancato rispetto sia sanzionato oltre che con gli importi previsti dall’art. 184 e art. 15 del C.d.s. con l’importo che va da 25 a 500 euro”.

Agostino Vitale