martedì , Gennaio 19 2021

All’anfiteatro di Villarosa “Altrailide”

“Altriliade”, drammaturgia per corpo, luce, immagine e voce, liberamente tratta da Omero, Euripide, Yourcenar, Rame, Baricco, regia di Giacomo Bonagiuso. In scena Giusy Galata’ (Ecuba), Leonardo Seidita (Poseidone – l’aedo), Vitalba Ingrasciotta (Polissena) Monica Bono (Cassandra), Vitalba Sciacca (Andromaca) e con Nicola Marchese, Roberto Barone, Benito Frazzetta, Salvino Russo,Mario Mmanuel, Villani Sara Cuttone Vita, di Stefano Nadia, Burzotta Valentina, Di Salvo Desiree, Alagna Giovanna, Calandrino Alessia, Torino Laura Cristaldi (Omero), Marco Cusumano (Achille), Francesca Curatolo (Elena), sabato 6 agosto.

“AltraIliade”: drammaturgia per corpo, luce, immagine e voce scritta e diretta da Giacomo Bonagiuso, sulla base dell’opera di Omero e di Euripide (le Troiane), con incursioni nella contemporaneità (Yourcenar, Rame, Baricco).
Si tratta del testo matrice della civiltà occidentale, ove per primo compare il verbo “legein” già coniugato nel senso dell’affetto della compassione e non della arrogante solitudine. La nostra chiave di lettura ne fa un monito a non violare l’identità del corpo della donna reduce della guerra e custode della pietas e della memoria, nonché un apologo contro ogni rimozione della guerra interpretato da giovani che hanno la stessa età dei protagonisti delle vicende di Troia.