mercoledì , Settembre 28 2022

Partito il Raid dell’Etna /Trofeo Tag Heuer. Tappa ad Agrigento e Pergusa

E’ iniziata stamattina alle 9,00 la 14° edizione del Raid dell’Etna – Trofeo Tag Heuer. I concorrenti hanno affrontato poco dopo a Sambuca di Sicilia la prima prova cronometrata in un circuito appositamente ricavato nelle cantine del Feudo Arancio. I concorrenti hanno tralasciato la parte turistica e si sono concentrati sui cronometri per inseguire nei 10 tratti cronometrati il centesimo di secondo. I più vicino allo zero, impresa davvero difficile, è stato l’equipaggio parmese Panizzi – Camiglioni su Mg che ha pagato in tutto 72 centesimi, meno di un secondo. La classifica del momento deve comunque considerarsi provvisoria perché non sono stati ancora applicati i coefficienti di anzianità. Coefficienti che potrebbero modificare l’ordine attuale e fare emergere equipaggi rimasti indietro come Radaelli – Varotto con la Chrysler del ’28 che vengono dati come favoriti per la vittoria finale.
Completata la parte agonistica la prestigiosa comitiva si è diretta alle miniere di Sale di Realmonte per concludere la tappa a San Leone, alle porte di Agrigento, da dove comincerà la tappa di domani con la visita al leggendario sito archeologico dei templi risalenti al periodo ellenico, che per estensione sono i più grandi del mondo con una superficie di oltre 1300 ettari.
Da Agrigento trasferimento a Pergusa e al mitico lago di Proserpina dove si disputerà su due manche e due giri del circuito automobilistico, il Gp Corneliani uno dei più prestigiosi della serie.

La classifica dopo la prima tappa:

1) PANIZZI Giovanni – CAMIGLIONI Giuliana (Mg B del ’71) penalità 72;
2) SENSI Valentino – DE SANTIS Margherita (Porsche 924 del ‘76) 79;
3) PATARA Emilio – CRISTAUDO Antonio (Triumph Tr 3 del ‘60) 83
4) DALLEOLLE – RIGHI GRIMALDI Claudio Massimo (Alfa Romeo Giulia Spider del ‘63) 100;
5) BELLADELLI Arduino – BENATTI Sabina (Bmw 328 Roadster del ’38) 106
6) VINCENZI Paolo – RIVIEZZO Simona (AR Giulia Spider del ’63) 110;
7) BONETTI Attilio – DE GIACOMI Agape (AR Giulia Spider del ’65) 123;
8) CARELLI Enrique – FELIBERT Susana (Fiat 1100/103 Zagato del ’54) 126;
9) MOCCHETTI Riccardo – DI SIERO Martha (Porsche 911 E Targa del ’71) 131;
10) CHIODI Roberto – DEGLI ESPOSTI Rita (Fulvia Coupè del ’66) 143;

N.B. Servizi sull’evento. verranno trasmessi su Rai Uno e su Nuvolari (canale 144 di Sky e 222 del digitale terrestre).

L’uff. Stampa

P.S. Per ulteriori dettagli contattare Edo Murabito 338 9121204, Foto free sul sito www.raidetna.it

Le prossime tappe
domani 27 settembre
Ore 8,30 partenza 2° tappa; ore 9,00 arrivo ad Agrigento e visita dei templi. Ore 10,30 partenza per Pergusa. Ore 12,45, due prove cronometrate in circuito per il Grand Prix Corneliani; ore 15,00 partenza per Siracusa, ore 17,30 arrivo all’Hotel Minareto e fine tappa.
Mercoledì 28 settembre
Ore 9,00 partenza 3° tappa; ore 9,30 prova cronometrata sul tracciato della cronoscalata Avola – Avola Antica; ore 10,00 arrivo alla riserva naturale Cavagrande del Cassibile; ore 11,00 arrivo a Siracusa con visita del castello Maniace e Isola di Ortigia, ore 17,00 rientro all’hotel Minareto e fine tappa.
Giovedì 29 settembre
Ore 9,00 partenza 4° tappa, ore 10,30 arrivo a Vizzini; ore 12,00 arrivo alla villa Barresa di Lentini con prova cronometrata in circuito chiuso negli agrumeti; ore 14,30 partenza per Acicastello e sistemazione all’Hotel Baia Verde. Ore 18,00 partenza per Catania prova cronometrata nella Villa Bellini; ore 19,00 piazza Università, disputa della “Coppa delle Dame – Tag Heuer”; ore 20,30 cena al Monastero dei Benedettini.
Venerdì 30 settembre
Ore 9,00 partenza 5° tappa, prova cronometrata Etna, ore 10,30 arrivo al Rifugio Sapienza (quota 1800 msl); ore 11,00 partenza per Zafferana (con sosta nei negozi di abbigliamento Miceli); ore 12,00 partenza per San Giovanni La Punta, centro Commerciale Le Zagare, ore 14,30 rientro all’Hotel Baia Verde, ore 19,30 trasferimento in bus a Palazzo Biscari per la cena e la premiazione del Grand Prix Corneliani e del Gentlemen Driver Lufthansa.
Sabato 1 ottobre
Ore 9,00 partenza 6° tappa, sfilata nel centro storico di Catania, Ore 11,30 Nella sala Bellini del Municipio di Catania, premiazione dei vincitori del Trofeo Tag Heuer, e della Coppa delle Dame Tag Heuer; ore 13,00 pranzo conclusivo nel foyer del Teatro Massimo Bellini; ore 15,30 trasferimento al Porto di Palermo per l’imbarco sulla Grandi Navi Veloci.