martedì , Gennaio 26 2021

Rotary: Visita del Governatore ai Club di Enna e Regalbuto

Anche quest’anno i Rotary Club di Enna e Regalbuto hanno dato il benvenuto, presso i locali di un noto Hotel di Pergusa, Al Governatore Concetto Lombardo ed alla consorte Cristina accompagnati dal Segretario Distrettuale Antonio Randazzo. Ad accoglierli, otre ai Direttivi dei Clubs, numerose Autorità rotariane e rotaractiane ed i presidenti dei Club di Enna Rino Agnello e di Regalbuto Nello Maucieri. Dopo gli inni di rito, un cospicuo numero di soci ha seguito attentamente le parole del Governatore che hanno conferito rilievo all’iniziativa internazionale sulla sconfitta della polio. Il Governatore ha riferito: “Dopo vent’ anni di duro lavoro, il Rotary ed i suoi partner sono sul punto di eradicare la tenace malattia della polio, ma proprio adesso è necessaria una forte spinta per darle il colpo decisivo. Ad oggi – ha proseguito – oltre due miliardi di bambini hanno ricevuto il vaccino orale antipolio”. I Clubs hanno ottenuto riconoscimento dalla massima Autorità distrettuale per la sensibilità dimostrata a seguito del contributo offerto. Successivamente, il discorso si è focalizzato sul progetto della talassemia. Si è appreso come questa grave malattia, se non curata in tempo, può condurre ad una morte prematura. Concetto Lombardo non si è fatta sfuggire l’occasione per ricordare alla numerosa platea che: “Se vogliamo che la società migliori dobbiamo migliorare noi stessi. Facciamoci agenti del cambiamento del nostro quotidiano.” Proseguendo – sui giovani rotariani – fiore all’occhiello dei Clubs: “Ai giovani deve andare tutto il nostro impegno in un momento così difficile. Nei riguardi dei giovani dobbiamo essere vigili e attenti. Insegniamo loro la virtù della moderazione, del raccoglimento interiore, della resistenza ai facili richiami della corruzione.” Le parole del Governatore Lombardo hanno emozionato i presenti i quali hanno applaudito con compiacimento. La serata ha visto come protagonista anche il Prefetto della città di Enna, dottoressa Clara Minerva, che, nell’occasione, ha ricevuto la carica di socio onorario del Club. L’evento si è concluso con una conviviale che ha consolidato, maggiormente, i rapporti di amicizia con il vicino Club di Regalbuto.