giovedì , Gennaio 21 2021

Sperlinga. In rete gli 11 borghi siciliani più belli d’Italia per promozione prodotti tipici

Un marchio unico per gli undici comuni siciliani del Club dei Borghi più Belli d’Italia, una rete comune per la promozione dei territori e dei prodotti tipici con l’istituzione di un percorso enogastronomico. Sono questi gli obiettivi degli undici Borghi siciliani: Brolo, Castelmola, Castiglione di Sicilia, Cefalù, Gangi, Geraci Siculo, Montalbano Elicona, Novara di Sicilia, San Marco D’Alunzio, Savoca e Sperlinga che si sono dati appuntamento, sabato scorso, a Gangi, nella splendita cornice di Palazzo Bongiorno, per gettare le basi di un progetto di sviluppo turistico comune grazie all’ausilio della Borghi Travel Sicilia.
A fare gli onori di casa il sindaco di Gangi Giuseppe Ferrarello mentre a illustrare l’iniziativa, la promozione congiunta del territorio attraverso i prodotti tipici locali, Paolo Marino e Francesco De Francesco della Borghi Travel e Giuseppe Simone sindaco di Montalbano Elicona, vice presidente nazionale dei Borghi più Belli d’Italia. A curare l’azione di promozione sarà la Borghi Travel Sicilia dopo una fase preparatoria e di studio che prevede l’individuazione dei prodotti tipici con particolare attenzione alle produzioni di nicchia. “Una rete con il coinvolgimento di tutti i produttori locali – ha detto il sindaco di Gangi Giuseppe Ferrarello – che servirà ad intercettare il turismo enogastronomico che ricerca la qualità delle produzioni e dei luoghi un settore, questo, in continua crescita ed espansione in tutto il mondo”.


Nella foto a partire da sinistra, il Direttore dei Borghi Travel Sicilia Paolo Marino, Il Presidente dei Borghi di Sicila Giuseppe Simone, il Sindaco di Gangi Giuseppe Ferrarello, e Francesco De Francesco interfaccia Borghi Travel Sicilia