lunedì , Gennaio 25 2021

Amministrative Villarosa. A on. Colianni “coalizione Villarosa non sta bene perchè non ha potuto metterci il cappello”

Villarosa. Mentre i partiti politici, Pd, Pdl, Fli e La Destra, provano a serrare i ranghi confluendo in un’unica lista che appoggia la candidatura a sindaco di Franco Costanza, l’on. Paolo Colianni esce con delle dichiarazioni che ai responsabili dei partiti non sono piaciute per niente. “A Villarosa – ha detto – occorrerà evitare che l’accozzaglia totalizzante di presenze indifferenzate, privi la cittadinanza del naturale confronto di maggioranza e minoranza”. “Dopo aver letto le dichiarazioni dell’on. Colianni – dice Pippo Friscia – mi corre l’obbligo, nella qualità di segretario della sezione del Fli di Villarosa, di precisare che quello che si sta realizzando a Villarosa non è una “accozzaglia totalizzante di presenze indifferenziate”, bensì rappresenta la lucida e consapevole volontà dei villarosani di sganciarsi dalla logica delle contrapposizioni preconcette e salvare il proprio paese da un inesorabile declino. La decisione del dott. Franco Costanza di presentarsi candidato a sindaco con una lista civica aperta a tutti ha creato l’occasione per guardare a questa competizione elettorale come ad un’opportunità e non come la solita battaglia tra schieramenti opposti. Noi del Fli abbiamo aderito non contro qualcuno o per contrastare qualcosa ma per collaborare a migliorare l’attività amministrativa; vedere insieme a noi il Pd, il PdL, l’MpA e La Destra, ci conforta nella validità della nostra scelta. Sono finiti i tempi delle gloriose battaglie ideali, oggi siamo tutti nella stessa barca e abbiamo il dovere di remare tutti insieme per uscire dalle acque tempestose che possono farci affondare”. Sferzante invece il commento della segretaria del Pd, Katya Rapè: “Strano che l’on. Colianni parli di accozzaglia. Sarei curiosa di sapere invece come definisce il governo Lombardo appoggiato da una parte del Pd. Forse, chissà, a Colianni la coalizione di Villarosa non sta bene perchè non ha potuto metterci il cappello politico. Il nostro è un progetto per Villarosa in cui tutte le persone capaci e di buona volontà, al di là dei partiti, si sono uniti per il rilancio del paese”. “E’ una dichiarazione del tutto gratuita quella dell’on. Colianni- è il commento di Maurizio Abate del Pdl-. E’ un momento difficile quello che stiamo vivendo; ci siamo uniti per cambiare passo e mentalità. La nostra non è un’ammucchiata, c’è una discriminante che è il programma che Costanza, con la sua capacità ed esperienza, porterà avanti”.

Giacomo Lisacchi