mercoledì , Aprile 14 2021

Chiuso locale nel centro storico di Enna con immediata cessazione di attività di trattenimenti danzanti

Enna. A seguito di intervento di personale delle volanti e di specifici accertamenti effettuati successivamente da parte di personale della locale squadra amministrativa, su segnalazione di alcuni cittadini di Enna, che nella notte del 10.10 u.s. lamentavano schiamazzi e musica ad alto volume, disposta dalla Questura di Enna la immediata cessazione dell’attività di trattenimenti danzanti di un pub insistente ad Enna alta in pieno centro storico.
Nell’occasione, il titolare del predetto esercizio si è reso responsabile di violazioni per avere organizzato, trattenimenti danzanti senza la prescritta autorizzazione di polizia.
Nel corso della serata, si è constatato che la musica era amplificata da altoparlanti regolati ad altissimo volume tanto da consentirne l’ascolto a molti metri di distanza dal locale, inoltre, la sala posta all’interno dell’esercizio risultava affollatissima (circa 150 persone) in relazione alla reale capienza; infine, al di fuori del locale, si udivano schiamazzi prodotti da circa una cinquantina di soggetti che stazionavano nella prospiciente piazza.
Prontamente, dopo gli accertamenti del caso espletati dalla locale squadra di polizia amministrativa, il Questore disponeva la immediata cessazione dell’attività di trattenimenti danzanti poiché il locale non era in possesso delle locali autorizzazioni di polizia necessarie.