mercoledì , Gennaio 20 2021

Ripristino della regolare attività di raccolta dei rifiuti a Centuripe

Enna. Per affrontare la problematica situazione connessa alla proclamazione dello stato di agitazione dei lavoratori dell’ATO- Enna Euno, impegnati nel servizio di igiene ambientale nel cantiere del Comune di Centuripe a causa del mancato pagamento degli emolumenti relativi ai mesi di febbraio, marzo ed aprile, nella mattina odierna presso gli Uffici della Prefettura, a seguito di richiesta del Segretario Provinciale della FP-CGIL di Enna, si è tenuto un incontro presieduto dal Prefetto, Clara Minerva.
Alla riunione erano presenti il Sindaco del Comune di Centuripe, i rappresentanti legali dell’ATO, nonché il Segretario provinciale della predetta O.S..
Al termine dell’incontro, in virtù degli impegni assunti dal Sindaco di Centuripe e dai rappresentanti dell’ATO, è stata raggiunta un’intesa che consentirà di provvedere, nei prossimi giorni, al pagamento degli emolumenti arretrati. Grazie all’accordo raggiunto i lavoratori hanno sospeso immediatamente lo stato di agitazione, con la conseguente ripresa delle attività lavorative che dovrebbe consentire già dalla giornata di domani il ripristino della regolare attività di raccolta dei rifiuti.