venerdì , Luglio 30 2021

Il ranista catenanuovese Lorenzo Zinna 16 anni medaglia d’oro nel torneo Piskeo

Catenanuova. Una famiglia, quella del tecnico comunale Calogero Zinna con la passione per lo sport natatorio ed allo sport sta dedicando tutto il tempo possibile per consentire ai tre figli Alisia, Giuseppe e Lorenzo di coltivare la passione per il nuoto.Tutti i giorni al lavoro presso il palazzo di città e subito dopo, la macchina, per accompagnare i tre campioncini ad eseguire i quotidiani allenamenti presso le vasche della Poseidon, nei dintorni del tondo Gioieni a Catania, agli ordini dei due tecnici Tony Bonanno e Nanni Giunta. Sacrifici, ma anche soddisfazioni per le performances dei figli ed in particolare del 16enne Lorenzo, che nella specialità Rana nella vasca da 50 metri, annovera tempi e risultati di primordine, è arrivato 7°, qualche mese fa nel campionato nazionale di categoria. Sempre sotto esame, dunque, ed i risultati non mancano di certo, infatti, qualche giorno, il 25 e 26 maggio, ha centrato la medaglia d’oro a Messina nei 200 rana. Teatro della manifestazione, la piscina “Cappuccini”, nella 9^ edizione del trofeo “Piskeo” dedicato ad un giovane dorsista scomparso qualche anno fa, di nome Mirko Laganà e riservato a tutti i nuotatori categoria esordienti B ed Assoluti.

Carmelo Di Marco