domenica , Maggio 9 2021

Giustizia: presidente commissione Antimafia Sicilia su fenomeno mafioso a Caltanissetta ed Enna

Visita del presidente della commissione parlamentare Antimafia dell’Assemblea regionale siciliana, Nello Musumeci, ai vertici della magistratura di Caltanissetta. A riceverlo al palazzo di Giustizia e’ stato il presidente della Corte d’Appello Salvatore Cardinale, accompagnato dal procuratore generale Antonino Patti, e dal consigliere Giambattista Tona. Nel corso del “lungo e cordiale” colloquio sono stati focalizzati gli aspetti legati al fenomeno mafioso nelle province di Caltanissetta ed Enna, con particolare riferimento ai rapporti e alle collusioni con il potere politico.

“Il calo del numero di omicidi, registratosi negli ultimi anni -dice Musumeci- non deve alimentare illusioni. La mafia non cerca morti ma alleati e li cerca soprattutto dove c’e’ consistente flusso di denaro, quindi nelle istituzioni e nei palazzi del potere. Lavoreremo in perfetta collaborazione con la magistratura impegnata sul territorio dell’Isola ognuno nel proprio ruolo e con le proprie competenze -conclude il presidente della commissione parlamentare Antimafia- affinche’ si restituisca presto ai siciliani la certezza che lo Stato puo’ vincere sull’antistato”.