mercoledì , Gennaio 27 2021

Costituito il circolo dei “Giovani Democratici” a Villarosa

Villarosa. Sala gremita di ragazze e ragazzi, ieri, nella sezione del PD per la costituzione del primo circolo dei “Giovani Democratici”. L’assemblea, partecipata e ricca di contenuti, ha eletto all’unanimità segretario Daniele La Valle, 20 anni, studente di Giurisprudenza. La politica come sacrificio, come impegno, come il più difficile degli azzardi in una fase storica dove sembra prevalere tutto ciò che “antipolitica” è, in sintesi, il messaggio che è venuto fuori alla fine dei numerosi interventi. I giovani villarosani, nonostante abbiano un milione di ragioni, al pari di tanti loro coetanei della provincia, per essere sfiduciati e pessimisti, dunque, non si arrendono e vogliono riaccendere la fiammella della speranza e dell’impegno politico. Al dibattito, condotto da Felice Crupi, hanno preso parte il sindaco Franco Costanza, la segretaria di sezione Katya Rapè e i dirigenti provinciali dei GD Liborio Colaleo e Giuseppe Seminara. “C’è una crisi economica e culturale nella nostra comunità –ha detto Daniele La Valle- e questo ci fa pensare che qualsiasi altro posto all’infuori di Villarosa è sicuramente migliore. Non è così. Noi giovani dobbiamo essere il motore del paese, una risorsa, perchè senza di noi non può esserci futuro. Il nostro progetto, progressista e riformista, lo dobbiamo portare avanti con entusiasmo vero e sincero per affermare che vogliamo essere un gruppo di giovani attivi per lo sviluppo e la tutela del territorio, spinti dalla convizione che le cose si possono e si devono cambiare. Viviamo in un mondo –ha affermato ancora Daniele- dove la meritocrazia è ormai diventata un sogno, dove oltre il 50% di noi giovani è disoccupato e quindi costretto ad emigrare. Nella nostra piccola realtà i giovani democratici vogliano essere un punto di riferimento, un modello da seguire e permettetemi di dire, perchè nò, il ‘Portobello’ di Villarosa”.

“Daniele è un ragazzo di sostanza, vivace ed intelligente, è il segretario giusto per i giovani democratici”. Inizia con questa battuta l’intervento del sindaco Costanza che ha ricordato che la sua amministrazione da quando si è insediata ha aperto il Municipio alla città. “Questo vale a maggior ragione per voi giovani –ha sottolineato Costanza-. Sarebbe una bella cosa se periodicamente ci potessimo vedere in Comune per programmare e progettare insieme Villarosa”. “Esprimo grande soddisfazione –ha detto Katya Rapè- che a Villarosa sia nato questo movimento giovanile spontaneo e dal basso”. “La costituzione di un circolo di giovani a Villarosa –hanno commentato Colaleo e Seminara- è sicuramente un’occasione di sviluppo e una potenzialità per questo paese, per questi ragazzi che hanno finalmente la possibilità di esprimersi”. Nei prossimi giorni il neosegretario definirà la squadra di ragazzi che comporrà la segreteria.

Pietro Lisacchi