domenica , Marzo 7 2021

Torneo di calcio a 7 a Catenanuova

Catenanuova. Entra nel vivo il 27° torneo di calcio a 7 organizzato dal Real Catenanuova con il patrocinio del comune. Almeno 120 giovani impegnati nel portare avanti l’iniziativa che consente ai tifosi catenanuovesi di gustare un po’ di bel calcio sul terreno del “Gaetano Di Benedetto”. Tribune sempre al top d’affluenza ed i confronti importanti sono molto seguiti. Nella sesta giornata, due incontri fra la “Realtà” e “Euroconnection” risultato 7 -2 e lo scontro al vertice della classifica fra la battistrada “Lo Zampino del Drago” e l’outsider “Daidone Dreamteam”, un confronto serrato che ha visto prevalere la prima per 5-2, grazie alla classe dei Cosimano, Torcivia Lo Presti, Picone, Privitera, esperienze di categorie superiori nei campionati regionali ed interregionali. Una fase arrembante nella prima frazione con un 5-0 secco e la gestione pacata della seconda frazione, quando subisce due reti. Al termine Lo Zampino del Drago si colloca al 1° posto con 18 punti e 6 gare vinte, 44 gol fatti e 25 subiti.

Nell’organizzazione, Flavio Roccasalva, Pietro Girasole, Franco Castiglione, Andrea Lo Presti, Santo Ingrassia, Vito Giunta, e lo staff tecnico con Alfonso Palazzolo-Giovanni Scalisi. Un mese di sano divertimento, dunque, iniziato il 2 Luglio per concludersi con le semifinali del 30 Luglio e le finali del 3 di Agosto. Più si va avanti nel torneo e più i confronti diventano appassionanti, mettendo in mostra i soliti esperti del calcio, capaci spesso di risolvere le gare con il proprio tasso tecnico ed è il caso del bomber Giuseppe Torcivia in vetta con 15 gol, seguito dal faro di centrocampo Fabio Picone (12), dall’esperto Nicola Cosimano (9), dal 17enne Gaetano Cocimano (6) in predicato richiesto dalla Juventus, ma di fatto aggregato ai giovani del Catania.
Carmelo Di Marco