giovedì , Gennaio 28 2021

A Calascibetta Antonio Mocciaro nuovo assessore

Calascibetta. Antonio Mocciaro, 52 anni, in quota Udc, è il nuovo assessore allo Sport e Spettacolo del Comune di Calascibetta. Sostituirà il giovane Marco Piccione che a giugno scorso, in occasione delle amministrative, si era presentato ai cittadini tra le file di “Progetto Civico Xibetano”. Tre mesi di lavoro affianco al neo sindaco Carmelo Cucci, poi la rotazione. Così l’Unione di centro, al quale spettava un uomo in giunta a seguito di accordi politici, ha scelto la figura di Mocciaro, primo dei non eletti in Consiglio comunale, dipendente della Motorizzazione civile di Enna. Il neo assessore, che ha giurato davanti al primo cittadino Carmelo Cucci nel tardo pomeriggio di giovedì scorso, oltre allo Sport e allo Spettacolo, si occuperà anche di Politiche Sociali, Famiglia, Pubblica Istruzione e Attività Ricreative. Un assessorato certamente importante perché famiglia e scuola sono le fondamenta della società. La scelta di nominare Mocciaro assessore è stata condivisa da tutto il partito, persino da Gabriella Capizzi (si era anche fatto il nome suo come possibile assessore), che continuerà invece a svolgere il ruolo di consigliere comunale. Con Antonio Mocciaro, alla sua prima vera esperienza politica, l’Udc entra in giunta assieme al Partito democratico e al “Progetto civico xibetano”. Ma a breve potrebbero esserci altre novità importanti: esponenti della minoranza – si è appreso da attendibili indiscrezioni- dovrebbero lasciare il progetto politico “Calascibettattiva” per confluire tra le fila dell’Udc.
Francesco Librizzi