giovedì , Maggio 6 2021

Ministero Interno finanzia 50 posti destinati a migranti tra Piazza Armerina ed Aidone

Buone notizie per Aidone e Piazza Armerina il Ministero dell’Interno ha pubblicato le graduatorie del bando SPRAR (Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati), che gestisce le risorse per la realizzazione di interventi di accoglienza integrata in favore di richiedenti e titolari di protezione internazionale. Il Comune di Aidone, attraverso l’associazione Don Bosco 2000 in qualità di soggetto gestore, aveva presentato richiesta di approvazione del progetto SPRAR per il triennio 2014-2016 ed è arrivato 99° su 367 progetti approvati in tutta Italia. Il Comune di Piazza Armerina, sempre attraverso l’associazione Don Bosco 2000 in qualità di soggetto gestore, è arrivato 80°. Nei due comuni ben 50 posti destinati a migranti provenienti da diverse aree del mondo