mercoledì , Gennaio 27 2021

Totale silenzio del Sindaco di Pietraperzia per gli avvisi di pagamento TIA 2007

Piatraperzia Enza Di GloriaPietraperzia. Enza Di Gloria, Consigliere comunale pietrina, in riferimento agli avvisi di pagamento TIA 2007 recapitati in questi giorni ai cittadini, esprime fortemente la sua contestazione, oltre che illegittime e infondate perché, a suo parere, prive di requisiti legali, e si chiede come una società in liquidazione possa emettere “nota di credito” e riemettere “nuova fattura”.
La Di Gloria è fortemente amareggiata anche, e ancor di più, che tali avvisi di pagamento stanno creando ancora una volta disordine e allarmismo e ancora una volta confusione tra la gente, elevando ancora discredito nei confronti di chi sta amministrando. Nessuna notizia, nessuna azione intrapresa a tutela dei contribuenti di Pietraperzia. Con questo silenzio il Sindaco Emma e la sua giunta non fanno altro che dimostrare ancora una volta incapacità gestionale e ancor peggio disinteresse per i cittadini.
La Consigliera si chiede: “è possibile che con tale facilità, tranquillità e altro si possa permettere di far circolare personale, credo non qualificato e credo non autorizzato a notificare tali avvisi?? Ma da chi siamo tutelati? Ma da chi siamo amministrati? Perché i Comuni soci di EnnaEuno, e di riflesso i contribuenti devono accettare l’imposizione del costo di un servizio ingiusto? Le tariffe devono essere calibrate, secondo le normative di riferimento, sugli effettivi costi del servizio reso e non rapportate di fatto, (come traspare dai bilanci di numerose società d’ambito siciliane) all’esigenza di sopperire agli oneri economici correlati alla marcata e condizionale utilizzazione di personale in esubero. Perché dobbiamo caricarci economicamente degli errori gestionali di tale società EnnaEuno in liquidazione? Mi corre l’obbligo manifestare la mia perplessità su tali bollette, a parer mio solo emesse per far cassa. Metto in discussione la valenza di chi ci amministra, un Sindaco che non tutela i cittadini non può essere tale”.