martedì , Aprile 13 2021

A Barrafranca i lavoratori dei Cantieri di Servizio (ex R.M.I.) non retribuiti da quattro mesi

cantieri lavoroBarrafranca. Ordine del giorno in Consiglio comunale per la problematica inerente il mancato pagamento di quattro mensilità ai lavoratori dei Cantieri di Servizio (ex R.M.I.), emolumenti che rappresentano l’unica fonte di sostentamento per quasi duecento famiglie barresi. A firmarlo i Consiglieri Cumia Salvatore, Zuccalà Calogero, Fabrizio Ferrigno, Angelo Siciliano, Faraci Alessandro, Paternò Angelo, Salvaggio Alessandro, Cumia Liborio, Nicolosi Salvatore e La Pusata Michele, tra le considerazioni l’immobilismo del Governo Regionale che sta mettendo in ginocchio l’economia di numerose famiglie siciliane e barresi; che il mancato pagamento delle spettanze può fa sorgere numerosi focolai di protesta, bloccando così l’azione amministrativa.
Il documento stilato in pubblica assemblea dagli operatori dei C.d.S. barresi, invita il Prefetto e tutte le autorità competenti ad intervenire al fine di addivenire ad una soluzione della problematica; inoltre invita il Presidente del Consiglio Renzi, al Ministro degli Interni On.le Angelino Alfano, al Presidente della Regione Siciliana On.le Rosario Crocetta, ad intervenire per quanto di competenza, al fine di erogare quanto dovuto.