giovedì , Gennaio 28 2021

Calascibetta: riparte il servizio trasporto scolastico disabili

calascibetta Stefania Di StefanoRiparte a Calascibetta il servizio trasporto scolastico per ragazzi disabili. Un servizio studiato a partire dalle esigenze di ogni singolo alunno delle scuole elementari e medie, con mezzo idoneo ed accompagnatore. I ragazzi vengono raggiunti presso le proprie abitazioni e accompagnati a scuola e viceversa, come previsto dalle norme sul diritto allo studio.
Il servizio, previsto da una normativa pluridecennale ma attivo nel Comune di Calascibetta dagli ultimi mesi dello scorso anno scolastico, è ripartito tra numerose difficoltà, prima fra tutte il reperimento di un mezzo adeguatamente attrezzato al trasporto di persone disabili.
Nell’attesa che il pulmino di proprietà del Comune, acquisito qualche anno fa senza prevedere l’allestimento di posti per le persone disabili, venga opportunamente modificato, anche quest’anno il Comune di Leonforte ha concesso temporaneamente in comodato d’uso gratuito un pulmino idoneo.
“E’ una soluzione frutto della caparbietà di questa Amministrazione che ha voluto introdurre il nuovo servizio per la comunità xibetana nonostante le note difficoltà economico-finanziarie, e che esalta il concetto di collaborazione e solidarietà fra Enti. Per questo il nostro ringraziamento va al Comune di Leonforte, nuovamente sensibile e attento ai problemi sociali anche al di là dei propri confini – dichiara l’Assessore alle Politiche sociali Stefania Di Stefano (nella foto) – è compito nostro non solo come politici, ma in primis come cittadini, fare in modo che queste persone e le loro famiglie possano vivere il loro disagio non come una colpa o un ostacolo bensì come una risorsa. Per tale motivo l’Amministrazione comunale sta lavorando al miglioramento dei servizi al fine di restituire al disabile la giusta dignità al pari di qualsiasi altra persona”.