venerdì , Luglio 30 2021

Valguarnera. Approvato da Dipartimento acqua e rifiuti il piano che prevede la raccolta differenziata

raccolta differenziata rifiutiValguarnera. Con Decreto del Direttore del Dipartimento Regionale Acqua e Rifiuti, n. 245 del 15/3/2015, è stata approvato il Pino d’intervento, predisposto dall’Ufficio Tecnico. comunale che prevede la spazzamento, la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti. Grande soddisfazione perché Valguarnera è tra i pochi Comuni della Sicilia ad avere approvato il Piano da Parte della Regione.
Questo decreto consentirà la gestione diretta del Sevizio e l’avvio del sistema di differenziare i rifiuti in frazioni, perché gli stessi diventino risorse e quindi risparmi.
Questa la dichiarazione del primo cittadino, Sebo Leanza: “Il mio impegno di Sindaco e di Presidente della SRR, che dovrrà sostituire la vecchia ATO va nella direzione tracciata dai Sindaci: economizzare le spese, riducendo il costo del personale, razionalizzare il Servizio e utilizzare al meglio gli impianti in dotazione. I nostri obiettivi vanno nella direzione di mettere in funzione la discarica di Cozzo Vuturo, fare funzionare i centri di raccolta comunale in tutti i Comuni della Provincia, dimensionare il costo del personale, rimettendo in discussione i livelli retributivi, applicando per il personale amministrativo, alle dipendenze delle società pubbliche, il contrato degli Enti locali e fare funzionare gli impianti esistenti. Questo consentirebbe di raggiungere l’obiettivo di ridurre gli attuali costi sostenuti dall’ATO, garantire la forza lavoro e garantire agli operatori di cantiere il vigente contratto di lavoro, demandando ai Comuni la facoltà di trasformare il rapporto di lavoro da part/time a full/time. Per questo ci riteniamo fortemente impegnati per evitare che si torni indietro, rispetto alla strada già tracciata”.