mercoledì , Aprile 14 2021

Nicosia: chiude per 90 giorni il punto nascita all’ospedale Basilotta

Nicosia Ospedale BasilottaChiude già a partire dal 17 agosto, solo per 90 giorni, il punto nascita dell’ospedale Basilotta di Nicosia. Verranno sospese le attività, e quindi in città non si potrà più partorire, per superare problematiche che si trascinano da anni.
Il Punto nascita dell’ospedale Basilotta non rispetta i parametri strutturali e operativi minimi. Impossibile stabilire la data di riapertura, visto che il tutto dipende dai lavori strutturali bloccati dalla sentenza del Tar e da una serie di questioni che non riguardano solo i lavori di adeguamento necessari o la carenza del personale, ma anche la mancanza dei reparti di rianimazione neonatologia.
Nel documento sugli standard per la valutazione dei punti nascita, realizzato dall’Agenzia nazionale per i Servizi Sanitari, è sottolineato che “il punto nascita deve essere in grado di affrontare contemporaneamente due situazioni di rianimazione ostetrica e neonatale al momento del parto”, aspetti che al Basilotta oggi, non possono essere garantiti per la mancanza della rianimazione e di quella specifica per i neonati.