venerdì , Luglio 30 2021

Ritorna ad Enna il vicequestore Gabriele Presti, a capo della squadra Mobile

gabriele prestiEnna. Era andato via da Enna in questo stesso periso tre anni fa , aveva coordinato l’Ufficio prevenzione generale del crimine, molte le indagini concluse brillantamente. Si ricorda ancora un maxi sequestro di droga eseguito a carico di due coniugi ennesi. Lascia la guida del Commissariato di Polizia di Niscemi, stimatissimo dai suoi agenti, eccellente investigatore, capace di ridimere nei giorni della proteste le vicende Muos. Tra le varie operazioni condotte, sempre a Niscemi, il sequestro di 38 chilogrammi di haschish e, tre mesi dopo, altri 12 chili di analoga sostanza stupefacente.
Il vicequestore Gabriele Prestri prenderà servizio ad Enna nei primi di novembre.