venerdì , Gennaio 21 2022

Enna, facoltà medicina: Fondazione Proserpina diventa Fondo Proserpina Srl

enna fondazione proserpina facolta medicina farmaciaEnna. Era già nell’aria da diverso tempo, le voci si sono rincorse raccontando di una miriade di ipotesi sull’ultima “opera” dell’ex senatore Mirello Crisafulli, l’apertura della sezione staccata dell’ Università rumena Dunarea de Job ad Enna, gestita dalla “Fondazione” Proserpina. Ora da una visura camerale risulta costituita una società di capitale dal nome “FONDO PROSERPINA S.R.L.”, costituita giorno 6 del mese corrente, iscritta il 23/10/2015.
Da rilevare che non figura più il nominativo del prof. Cardinale Presidente della Fondazione Proserpina, che stipulò – a suo temo – protocollo con il Commissario dell’ASP ennese Giuseppe Termine.
Alcune ipotesi a caldo:
1) La fondazione potrebbe essere stata costituita ma non avrebbe richiesto il riconoscimento della personalità giuridica alla Regione o alla Prefettura.
2) La fondazione non è mai esistita.
3) La fondazione è stata trasformata in società di capitali (SRL).
Nel primo caso, il legale rappresentante avrebbe potuto attivare un minimo di attività solo in pendenza della domanda di riconoscimento regolarmente presentata. L’attività minimale deriva dal fatto che, in teoria, l’autorità governativa potrebbe negare il riconoscimento.
Nel secondo caso, gli atti sottoscritti non sono giuridicamente rilevanti per colui che firma in nome e per conto di un ente che non esiste. In questo caso potrebbero configurarsi anche ipotesi di reato.
Nel terzo caso, la fondazione può subire una trasformazione eterogenea in società di capitali. Ma tale trasformazione è disposta dall’autorità governativa su proposta dell’organo competente. Ciò significa che la fondazione prima di essere trasformata deve essere riconosciuta.
Dalla visura camerale sembra che la SRL sia stata costituita ex novo e non a seguito di trasformazione, questo avvalora la tesi che la fondazione, ammesso che esista come statuto e atto costitutivo, non ha richiesto il riconoscimento della persona giuridica.
Se gli atti con Enti pubblici sono stati firmati da una fondazione che non esiste o esiste solo in embrione, non avendo mai richiesto il riconoscimento, è facile concludere per l’improduttività di effetti giuridici in capo a chi ha sottoscritto in nome e per conto della fondazione.
La redazione ritiene opportuno non pubblicare le pagine relative ai soci e titolari di diritti su azioni e quote. Il capitale sociale deliberato, sottoscritto e versato è pari ad euro 7.700,00 ognuno dei quattro soci (pari al 25%) ha versato un valore di € 1.925,00 al 21.10.2015
fondo proserpina srl 1
fondo proserpina srl 2
fondo proserpina srl 3
omississ dei fogli 4 e 5
fondo proserpina srl 6
fondo proserpina srl 7