venerdì , Gennaio 22 2021

Catenanuova. Parco S.Prospero, pieno al massimo per la festa della Liberazione

Catenanuova. Nella giornata del 25 aprile, come preventivato, Parco S.Prospero, pieno al massimo, seppur in presenza di una giornata ventosa. Per Regalbuto al Piano Arena e per Catenanuova, Parco S.Prospero, si prospetta un futuro brillante sul piano della ricettività, che la chiusura del Parco Ronza di Piazza Armerina, ha sicuramente privilegiato nelle scelte degli ennesi.
catenanuova parco2
Premiato l’impegno dell’amministrazione comunale e dell’assessore all’ambiente Antonio Guagliardo, che hanno preparato l’evento, assieme al personale a disposizione per una realizzare una migliore accoglienza. In verità, non sono davvero i catenanuovesi, in quanto a partecipazione a far la parte da leone, così il flusso maggiore è arrivato, come è stato nella pasquetta, dal catanese, con macchine e autobus che hanno riempito oltremodo i posteggi. Superate dunque le più rosee previsioni, ma sono stati in tanti gli ospiti a richiedere al sindaco Biondi e all’assessore Guagliardo, la collocazione di nuovi tavoli e barbecue fra i filari degli alberi. Nuove spese, dunque, da affrontare, per migliorare la struttura, realizzando una piccola chiesa e l’ampliamento della pista da ballo.

Carmelo Di Marco