venerdì , Gennaio 22 2021

Catenanuova: studenti protestano verso le ferrovie per avere treni più capienti ed anche moderni

stazione-catania-trenoGli studenti di Catenanuova, iscritti negli istituti catanesi sono tanti, oltre i 200 e tutti i giorni sono costretti a viaggiare sui convogli, in condizioni precarie e molti di loro in piedi, con un po’ di rischio in caso di eventuali frenate lungo il percorso. Una situazione anomala che ha convinto gli studenti in questi giorni ad avanzare una protesta, con relativa raccolta di firme per chiedere all’ente ferrovie, l’ampliamento, se non la sostituzione delle vetture, inerenti la corsa 8654 da Caltanissetta a Catania di tipo diesel Aln, con soli 136 posti a sedere e piuttosto vetuste, che hanno la fermata a Catenanuova alle ore 6.50 per il carico di studenti. Al 1° giorno di raccolta, sono state già 150 le adesioni degli studenti che hanno preventivato il superamento delle 200 firme. In verità la protesta si riferisce solo alla corsa di andata mattutina, mentre per il ritorno, due corse, una alle 13,45 e l’altra alle 14,50, servite da mezzi più moderni il cosiddetto “Minuetto” e con la diversa fruizione degli utenti viene così evitato il sovraffollamento ed anche le lamentele.

Carmelo Di Marco