domenica , Marzo 7 2021

Enna. Istituto “Federico II“ … on the road

La giornata inaugurale dell’anno scolastico 2016-2017 dell’Istituto Professionale “Federico II” di Enna si è svolta presso la Sala Cerere ed è iniziata con il saluto che il Dirigente Scolastico, dott.ssa Giuseppina Gugliotta, ha rivolto agli alunni, a cui ha ricordato il valore dell’impegno, del “fare e del saper fare”, ai docenti e a tutto il personale. Nelle sue parole sono ricorsi spesso i termini “condivisione” e “inclusione” che riassumono perfettamente il senso del percorso educativo dell’Istituto.
federico-ii-on-the-road-foto-innuso-3
Nel corso della mattinata è stato proiettato un video di tutte le attività realizzate nell’anno scolastico precedente, alcune delle quali in fieri; tutte sono il risultato della sinergia tra le varie componenti della scuola e costituiscono un’occasione di crescita e di arricchimento culturale e professionale.
federico-ii-on-the-road-foto-innuso
Nel corso della manifestazione, sono stati consegnati gli attestati di merito agli alunni che si sono distinti negli Esami di Stato e a quelli che hanno conseguito un eccellente profitto: Montalto Grazia, Clemente Denise, Giunta Elisa, Bruno Martina, Lombardo Marika, Balsamo Alessandra, Flores Jeselyn e Li Volsi Angelo. Calogero Carmelo è stato premiato per il merito sportivo e Tranchida Francesco per la serietà e e per le doti umane e professionali con cui si è distinto in Canada durante la manifestazione a cui l’Istituto ha partecipato su invito del Consolato generale d’Italia. Al ragazzo è stata, inoltre, offerta la grande opportunità di partecipare a uno stage formativo di sei mesi.
federico-ii-on-the-road-foto-innuso-2
La benedizione di Padre Rugolo e il saluto dell’Assessore Di Venti hanno chiuso la prima parte della giornata. La manifestazione è poi proseguita presso la Galleria civica dove sono stati allestiti stand con i manufatti realizzati a scuola dagli alunni dell’indirizzo meccanico-termico, moda e con i prodotti realizzati dall’impresa “Ki sciauru”, uno show cooking di sculture di ortaggi, un rinfresco preparato dai ragazzi dell’Alberghiero che hanno anche allietato i partecipanti con musica e balli.

Foto e testo di Giuseppe Innuso