lunedì , Gennaio 18 2021

Villarosa. Si è conclusa la gara d’appalto per lo svoncolo Ferrarelle

Villarosa A19 svincolo FerrarelleVillarosa. La macchina per la realizzazione dello svincolo in località Ferrarelle sull’autostrada A19 Catania-Palermo continua la sua corsa, ed ogni occasione è buona per mettere a segno, ovvero “scrivere nero su bianco”, che il compimento di un altro significativo e importante passo avanti è stato fatto. Ieri si è conclusa la gara di aggiudicazione per l’appalto dell’importante opera che farà uscire dall’isolamento Villarosa e Villapriolo e tutti i comuni del nord dell’ex provincia ennese. Ad aggiudicarsi la gara, seppur in via provvisoria, per l’affidamento dei lavori è risultata essere la “Musumeci Costruzioni” di Letojanni. A dare la notizia tanta attesa, portando una ventata positiva a Palazzo di città, il sindaco Franco Costanza. “Si tratta di un’opera strategica, attesa e richiesta a gran voce dai cittadini villarosani e da tutto il territorio circostante –ha affermato Costanza- e quindi accolgo la notizia con soddisfazione per il nuovo passo avanti compiuto verso l’avvio dei lavori. Il nuovo svincolo Ferrarelle, che collegherà l’autostrada alla Ss 121 nei pressi della stazione ferroviaria –ha continuato Costanza- trae origine da un’esigenza improrogabile di potenziamento infrastrutturale che interessa tutto il territorio del comune di Villarosa e non solo, dovuta alle crescenti frane che interessano la nostra rete stradale”. Quando si prevede l’inizio dei lavori? “Intanto vi dovrà essere, come da protocollo, l’espletamento dell’ aggiudicazione definitiva della gara, comunque sicuramente dopo le festività di Natale. Per quanto mi è dato di sapere, l’inizio dei lavori è previsto entro 90 giorni come da cronoprogramma. Mi auguro che si concludano entro marzo e comunque entro la fine della mia legislatura. Sarebbe il modo più bello per chiudere il mio impegno per Villarosa”. In conclusione Costanza si è detto soddisfatto dell’espletamento di questa gara in quanto, attraverso la realizzazione di questo svincolo verrà risolto un nodo centrale della comunicazione nel territorio di Villarosa dal punto di vista dei collegamenti con le altre province, in primis con la vicina Caltanissetta, e dei trasporti. Come si ricorderà, quest’opera, attesa da oltre 30 anni, si realizzerà grazie alla stretta collaborazione che in tutto il 2016 ha visto protagonisti l’Anas, la Protezione civile, la prefettura di Enna, le amministrazioni comunali di Villarosa e Enna e soprattutto i cittadini di Villarosa e Villapriolo.

Giacomo Lisacchi