mercoledì , Gennaio 27 2021

Pietraperzia. Centro giovanile ex Toselli. Consegnato dal Comune per la gestione ad una associazione

Pietraperzia. Dopo anni di stallo assistiamo alla consegna della struttura Ex Toselli ribattezzata come Centro Polifunzionale di aggregazione giovanile “Casa dell’arte”. La consegna, all’associazione Onlus “Voglia di Vivere e Crescere”, presidente don Giuseppe Anfuso, è avvenuta a cura dei responsabili di settori Ingegnere Salvatore Patti e Dottoressa Giovanna Di Gregorio. Alla consegna erano presenti l’assessore alle politiche sociali Avvocato Laura Corvo e l’assessore alla Cultura e Spettacolo ragioniera Chiara Stuppia, quest’ultima da poco nominata dal Sindaco Antonio Calogero Bevilacqua. Durante la cerimonia di consegna c’erano pure il presidente dell’associazione Don Giuseppe Anfuso e il funzionario Utc di Pietraperzia geometra Rocco Bongiovanni. L’associazione provvederà alla gestione del Centro perseguendo gli obiettivi progettuali previsti nel bando di gara pubblicato l’estate 2016. “Il fine primario – si legge nel bando – è quello di debellare il disagio giovanile attraverso la promozione della cultura, dell’arte e della legalità”. La struttura infatti possiede diversi laboratori teatrali, musicali, di informatica e di pittura che impegneranno le giornate dei ragazzi che vivono un grave disagio sociale. Il centro sarà fruibile almeno due pomeriggi a settimana dalle 16 alle 20 e tutti i sabati dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 21. Il Vicesindaco Laura Corvo dichiara: “A breve verrà organizzata una conferenza in cui saranno presenti le più alte autorità civili e militari. Questa è una bellissima realtà per il nostro paese dal punto di vista sociale e delle politiche giovanili. Noi siamo sempre in prima linea per aiutare i giovani e chi si trova in forte disagio sociale”. L’edificio ex Toselli fino alla fine degli Anni Novanta era una scuola primaria ed ospitava una decina di classi. Per tanti anni è rimasto chiuso con il trasferimento delle classi in altri edifici scolastici. Di recente è stato ristrutturato ed ora ospita il centro di aggregazione giovanile. La “Casa dell’Arte” si trova in via Pietro Toselli, a poche centinaia di metri da Largo Canale e in una zona facilmente raggiungibile.

Gaetano Milino