martedì , Gennaio 19 2021

Pietraperzia. Carnevale 2017, il gruppo in maschera Oktober Fest al primo posto

PIETRAPERZIA. Si è concluso con la proclamazione dei vincitori il carnevale pietrino 2017. Primi tre posti per “Oktober Fest”, “Harry Potter” e “Dance Anni ‘70”. Sono stati nove i gruppi in maschera che hanno partecipato al concorso a premi bandito dal Comune di Pietraperzia per un totale di circa duecento persone.

Questi i gruppi che hanno partecipato: “Oktober Fest”, “Harry Potter”, “Dance Anni ‘70”, I Supereroi, Colorate Armonie, The Pirates, Calacas Messicani, Senatori dell’Impero Romano, Orientali’s Karma. La giuria era composta da Lorenzo Messina, Paola Marotta, Melina Di Blasi, Barbara Sardo e Nicolò Speciale. Le vie del paese sono state animate da numerosissime persone con maschere e costumi multicolori. Ad organizzare il tutto è stato l’assessorato Comunale al Turismo, assessore la giovane Chiara Stuppia. “Vivi ringraziamenti vanno a tutti i gruppi partecipanti – dichiara l’assessore Chiara Stuppia – che in queste sere hanno animato e fatto divertire tutta la cittadinanza”. Chiara Stuppia non dimentica di ringraziare “Tutte le persone che hanno voluto aderire allo spirito di gioia e di divertimento venutosi a creare oltre ai genitori, ai bambini e agli insegnanti che hanno partecipato alla sfilata scolastica di Carnevale”. “Il nostro ringraziamento va pure – continua l’assessore Chiara Stuppia – a Filippo Milazzo che si è occupato della musica, ai carabinieri e alla Polizia Municipale, garanti della sicurezza e dell’ordine pubblico”. L’assessore Chiara Stuppia non dimentica di ringraziare “Enzo Spampinato e Concetta Giarrizzo che hanno realizzato i bellissimi addobbi”. Ringraziamento vanno anche alla giuria, all’amministrazione municipale del sindaco Antonio Calogero Bevilacqua e a tutti coloro che, in un modo e nell’altro, sono stati disponibili e indispensabili alla realizzazione del Carnevale Pietrino 2017”. Chiara Stuppia ringrazia pure l’emittente televisiva Antenna 7 che ha realizzato le riprese della sfilata delle scolaresche la mattina del giovedì grasso.

Gaetano Milino