martedì , Luglio 27 2021

Aidone. Donna cade a casa, intervento dei pompieri e 118 per aprire la porta chiusa dall’interno

Aidone. Momenti di apprensione si sono vissuti in via Messina, nello storico quartiere di san Giacomo. Una donna è caduta sul pavimento della sua camera letto e non è riuscita più a rialzarsi. Nei dettagli del racconto è emerso che la donna si era svegliata di buon’ora e si stava alzando dal letto quando, quasi certamente per un malore o forse perché è scivolata, è caduta finendo nello spazio intercorrente tra il letto e il comodino. Ha cercato di sollevarsi ma non ce l’ha fatta. La donna, che abita da sola, dopo un primo momento di sbandamento, ha cominciato a chiedere aiuto. I suoi lamenti, sono stati raccolti da una vicina di casa che però si è trovata impotente di fronte alla porta in quanto era chiusa dall’interno. Nei minuti concitati, non riuscendo a capire quali fossero le reali condizioni della signora, sono stati allertati i vigili del fuoco che si sono portati sul posto e un’ambulanza del 118. Nel frattempo, la signora, ha cercato di raggiungere l’uscio di casa, strisciando sul pavimento per circa una ventina di metri. Si è potuto così aprire e gli operatori del 118 hanno vagliato le condizioni della donna, che, comunque sembrava cosciente anche se impaurita ed ha risposto alle domande con lucidità. Ha comunque accettato di essere trasportata al vicino ospedale di Piazza Armerina per ulteriori accertamenti sul suo stato di salute. Ancora una volta, il rapporto di buon vicinato, che anche nelle piccole realtà di paese, si purtroppo sta perdendo, ha evitato probabilmente conseguenze molto più gravi.

Angela Rita Palermo