martedì , Aprile 13 2021

Maturità: in quattro, a Gagliano, hanno raggiunto l’eccellenza

Gagliano. Gli esami di maturità si sono appena conclusi e in quattro, a Gagliano, hanno raggiunto l’eccellenza. Cento per Roberta Pappalardo e Giulia Sanfilippo, rispettivamente uscenti dall’Istituto tecnico delle biotecnologie ambientali di Gagliano e dal Liceo classico di Nicosia. Rossana Pacino e Giovanni Sorte hanno ottenuto persino la lode al Liceo scientifico di Troina. Raggianti per l’ottimo risultato ottenuto, ora si godono le meritate vacanze. Alcuni di loro hanno vissuto gli esami con ansia, altri si sono approcciati con grande tranquillità. La tesina di Roberta era incentrata sullo sviluppo sostenibile e sulla gestione dei sistemi ambientali. Appassionata di biologia e chimica, di sicuro intraprenderà questo tipo di percorso scientifico e probabilmente metterà da parte la sua passione per il canto.

Una canzone su De Andrè ha aperto, invece, l’esame di Giulia. Un excursus sulla fragilità dell’artista ha guidato la sua prova orale. Ora le piacerebbe iscriversi in Lettere.
Tanta la voglia di fare bene per Rossana. “La soddisfazione personale ripaga ogni fatica”, dice. La sua tesina sulla cinematografia ha colpito positivamente la commissione d’esami. Il prossimo passo sarà l’iscrizione a Giurisprudenza. Ama leggere, dipingere su stoffa ed è appassionata di arte, tanto da aver partecipato al corso per guide turistiche.
Giovanni ha conquistato tutti con una tesina incentrata sull’errore. “L’esame – ammette – è stato impegnativo, un po’ di ansia ovviamente c’era, ma la consapevolezza di aver lavorato costantemente durante questi anni, grazie al supporto degli insegnanti, mi ha permesso di affrontare l’esame alla grande”. Gli piace molto leggere, ascoltare musica e nuotare. Ora il suo sogno è studiare Medicina.

Valentina La Ferrera