martedì , Gennaio 19 2021

Piazza Armerina. Alternanza archeologica e cinematografia per il Liceo Classico Cascino

Nell’aula polivalente dell’IIS “Majorana-Cascino” di Piazza Armerina, la conferenza di servizio che ha dato avvio all’attività di alternanza scuola-lavoro dei ragazzi liceali per il corrente anno scolastico. Il Dirigente Scolastico Lidia Di Gangi ha presentato tutte le attività dell’indirizzo classico, incoraggiando e promuovendo il rapporto di sinergia che il suo Istituto ha intrapreso proficuamente da anni con l’Università Kore di Enna. Il Liceo Classico ha avviato un percorso di formazione e di stage con la facoltà di Studi Classici, diretta da Pietro Colletta. Grazie all’interessamento di Maria Di Pasquale e Cristina Alessi e alla disponibilità di Paolo Barresi, docente di Archeologia classica della Facoltà di Lettere di Enna, si è potuto realizzare un interessante percorso di alternanza scuola-lavoro che prevedrà dei momenti seminariali in Facoltà “I luoghi della Grecia e della Magna Grecia” e dei momenti di workshop in Istituto, durante i quali i ragazzi saranno chiamati a rielaborare le lezioni in prodotti multimediali da restituire sotto forma di studi dei monumenti e dei luoghi classici. La fase di stage si svolgerà in Grecia, nel mese di aprile 2018: i ragazzi saranno mini-guide del percorso archeologico, studiato in fase di formazione, che toccherà i luoghi “sacri” del mondo e dell’archeologia greca (Atene, Micene, Corinto, Delfi, Capo Sounion, Olimpia). Il progetto coinvolge anche i gruppi archeologici di Piazza Armerina con il tema “Astroarcheologia”, esposto da Mirella Calcagno, in cui lo studio delle stelle sarà abbinato allo studio dei miti classici. Le classi terminali del Liceo, seguiranno, invece, un percorso di cinematografia con Ivana Lionti, che proporrà un ciclo di lezioni teoriche sulle tecniche cinematografiche e, successivamente, realizzerà con gli allievi un cortometraggio che sarà trasmesso il 12 gennaio 2018, in occasione della Notte Nazionale Liceo Classico.