mercoledì , Gennaio 27 2021

Circolo PD Piazza Armerina diffida Commissario Alloro a consegnare le tessere


“Il positivo risultato elettorale del Partito Democratico a Piazza Armerina ed in particolare il consenso registrato attorno alla mia candidatura ci fa guardare con fiducia alla prossima scadenza elettorale comunale. Sarà quindi nostro compito, sin da subito, farci carico della costruzione di uno schieramento il più ampio possibile che si ponga in alternativa all’attuale amministrazione comunale. Per fare ciò chiameremo a dare il loro contributo quanti vorranno lavorare con noi in questa direzione, per individuare programmi e progetti da proporre all’elettorato”. Questa la dichiarazione dell’on. Luisa Lantieri, in riferimento alle ormai prossime elezioni amministrative che riguarderanno anche la città dei mosaici, subito dopo i risultati delle elezioni regionali, che l’ha vista prevalere all’uscente on.Mario Alloro.
Quest’ultimo, che è Commissario del Circolo PD della città dei mosaici ha già subito affilato le armi rispondendo che “la candidatura alla carica di sindaco non sarà certamente determinata dall’onorevole Lantieri, ma dal Partito democratico di Piazza Armerina nella sua interezza”.
Ma nello stesso tempo dal Circolo PD piazzese Alloro “avrebbe esaurito da tempo il suo compito se avesse convocato, così come previsto dal suo mandato, il congresso locale” I Consiglieri comunali lo hanno già diffidato a consegnare le tessere.