lunedì , Gennaio 25 2021

Pericolo cani randagi a Leonforte

Leonforte. “Abbiamo chiamato la polizia municipale. Hanno messo le gabbie, catturato i randagi, ma il problema è rimasto perché al posto di quelli catturati ne sono arrivati altri”. Così una mamma per la cronica emergenza randagi. La zona è quella della rotonda, ma interessate risultano anche le vie limitrofe. “Non possiamo mandare i bambini a prendere lo scuolabus da soli. Non possiamo scendere a gettare l’immondizia perché non passa giorno senza che un branco di venti/venticinque cani attraversi queste zone”.
Un video sulla questione, di seguito riportato, ha incuriosito molti cittadini. “Sono andata dai carabinieri e mi hanno risposto che non è di loro competenza a meno che non succeda qualcosa”. Da diverso tempo la questione randagismo interessa Leonforte. Le responsabilità sono sempre altrui e il problema rimane. Le molte mamme hanno anche proposto una raccolta di firme per avanzare una petizione, per sensibilizzare l’autorità e ovviare al pericolo.
Cosa fare altresì?

Guarda il video: