lunedì , Gennaio 25 2021

Pergusa. Equipaggio nisseno si aggiudica i trofei “Angelo Barbarino” e “Francesco La Delfa”

Enna. I trofei “Angelo Barbarino e Francesco La Delfa”, svoltisi sul circuito di Pergusa sono stati vinti dall’equipaggio nisseno, composto da Michele Lafusca e da Sergio Marchese. Il successo è stato ottenuto con una macchina storica, si trattava della Fiat 110 sport del 1945, targata Cl 5758, di proprietà dello “zio Michele Tornatore” di Caltanissetta, indimenticato pilota e commissario di gara, che con la Fiat aveva partecipato nel 1951 al “Giro della Cravatta”, la corsa automobilistica che per tanti anni si è svolta su un percorso difficile che coinvolgeva le strade del territorio ennese da Enna a Pergusa. Mentre nel trofeo “Barbarino” le 17 coppie in gara dovevano percorrere con regolarità tre tratti. In questa competizione al secondo posto si è classificata la coppia ennese Sergio Maffeo e Maria Assunta Milotta con 195 punti, al terzo posto la coppia Gervasi-Millata con 249 punti. Nel trofeo La Delfa dietro la coppa nissena si è classifica la coppia Di Mario-Tonin con 10 punti di penalizzazione, al terzo posio la coppia Greco-Trovato con 33 punti di penalizzazione. Alla premiazione erano presenti Amalia La Delfa e Lidia Barbarino, mogli dei due dirigenti sportivi scomparsi oltre al vice presidente regionale del Panathlon Roberto Pregadio che è stato anche concorrente ma con scarsa fortuna.