martedì , Gennaio 26 2021

Ancora una sconfitta per la Orlando Pallamano Haenna

Enna. Brutta sconfitta (25-27) quella rimediata dalla Orlando Pallamano Haenna, che , pur impegnandosi al massimo, non è riuscita a conquistare punti contro il Benevento ed ora la sua classifica è deficitaria in quanto si trova in piena zona retrocessione. La gara è stata molto combattuta ed incerta nel punteggio ma gli errori commessi in difesa e soprattutto in attacco hanno condizionato tutta la gara. La squadra ennese era riuscita a raggiungere i campani sul 20-20 a 6’ dalla fine, grazie ai gol di Quattrocchi, miglior realizzatore, e Serravalle, ma poi gli errori in difesa hanno condizionato la partita ed il Benevento, trascinata da Silva e Buonocore (17 gol in due), ha vinto per 27 a 25. Per ben cinque volte i gialloverdi in attacco hanno avuto la possibilità di accorciare le distanza, e per ben cinque volte sono stati commessi errori gravissimi consentendo ai campani di portarsi avanti di due-tre gol. Luca Giummulè le ha tentate tutte per cercare di dare organicità alla squadra, mai suoi tentativi sono stati inutili e la squadra ha dovuto accusare la quarta sconfitta su cinque partite disputate, ora soltanto il Lanzara sta dietro la squadra ennese e il Valentino Ferrara di Benevento si trova a quota 2 come gli ennesi. Proprio il Valentino Ferrara sabato prossimo sarà di scena ad Enna e questa è una partita che bisogna giocare al meglio e magari vincerla. Certo l’assenza di Manuel Russello e Saverio Larice si è fatta sentire perché è diminuito molto il potenziale offensivo della squadra, sta migliorando le sue prestazioni Dario Quattrocchi ma tutto questo non basta perché a mancare è il gioco di squadra, la compattezza sia in difesa che in attacco dove si sbagliano sistematicamente le occasioni che si creano ed a nulla sono valsi i correttivi apportati dall’allenatore Giummulè. Quella che è iniziata è una settimana importante, i giocatori devono rendersi conto che bisogna dare risultato contro il Valentino Ferrara per cui c’è da impegnarsi molto nella preparazione alla partita. Nel campionato under 17 la formazione ennese giocherà a Mascalucia contro l’under 19 della squadra catanese.